Opel presenta il progetto GPL Tech

opel-corsa-gpl-tech

Opel presenta il nuovo progetto GPL Tech, lanciando sul mercato una nuova gamma di modelli dotati di impianto gpl di serie, tutti con motorizzazione euro 5, consentendo una riduzione delle spese di carburante pari a circa il 40% ed un’autonomia complessiva con il pieno (gpl + benzina) in grado di arrivare tra i 1.100 ed i 1.500 km.

La nuova gamma GPL Tech by Opel è dotata di moderni impianti ad iniezione con regolazione selettiva per cilindro, con un irrobustimento generale delle valvole di aspirazione e di scarico al fine di garantire massime prestazioni ed elevata affidabilità, permettendo così di contenere i costi effettuando gli interventi di manutenzione con cadenza simile a quella di una normale motorizzazione benzina. Con questa nuova iniziativa Opel si rivela quindi particolarmente attenta alle esigenze dei consumatori ed al rispetto dell’ambiente.

Gli impianti gpl sono montati direttamente in fabbrica e sottoposti a rigidi prove e crash test, al fine di garantire uno standard di sicurezza particolarmente elevato, installando l’impianto in parti della vettura protette dagli urti, integrato in maniera ottimale nella struttura di sicurezza del veicolo. Il tutto con, naturalmente, la garanzia completa del produttore.

La prima vettura della nuova gamma, già ordinabile, è quindi la Opel Corsa 1.2 GPL Tech, capace di erogare una potenza di 83cv (61kW) con alimentazione a GPL e 85cv (63kW) con alimentazione a benzina, con emissioni di CO2 pari a 110 g/km per la versione a 3 porte e 115 g/km per la versione a 5 porte.